ARDP Initiativa: Argomenti2018-04-26T09:34:17+00:00

Sottoscriva l’«Iniziativa per la protezione per bambini e adulti»

Al 1° gennaio 2013 con la revisione del codice civile, è stato sostituito il diritto di tutela con il nuovo diritto di tutela di adulti e bambini (KESR). Da un giorno all’altro, i comuni sono stati sollevati dalla responsabilità, e la nuova Autorità per la tutela di adulti e bambini (KESB) con ampie competenze è stata creata lontano dai cittadini.

Una denuncia di pericolo, un infortunio, una malattia, una malattia tipo demenza, una compromissione costante della capacità, una separazione, un rapporto medico dubbio, un’incapacità di giudizio provvisoria o permanente o la morte improvvisa potrebbe capitarci già domani. Proprio nel caso in cui in questi casi sussista una richiesta di assistenza sanitaria o un testamento e risulti espressamente la volontà, l’Autorità di tutela di adulti e bambini (KESB) deve verificare e approvare la richiesta di assistenza e le persone incaricate.

Secondo un sondaggio condotto tra i pubblici ufficiali, il 95% dei cittadini che oggi presentano richiesta di assistenza, vogliono che i componenti della famiglia si occupino di loro senza l’intervento della KESB. Per questo, un comitato imparziale ha lanciato l’iniziativa «Azione autonoma in famiglie e aziende».

  • I componenti della famiglia e i partner ottengono il diritto di sostenersi e rappresentarsi a vicenda in caso di incapacità di giudizio e di azione.
  • In tal modo, le famiglie e in particolare anche le imprese familiari e le aziende vengono protette da intromissioni sproporzionate delle autorità.
  • Inoltre, ogni persona capace di agire ottiene il diritto illimitato di determinare autonomamente chi si occupi del proprio patrimonio, assistenza o della propria azienda in caso di incapacità di giudizio propria.

Sottoscriva questa importante iniziativa popolare e ci aiuti così a sostenere famiglie e aziende!